La nostra risposta umanitaria alla crisi in Ucraina

In risposta alla situazione in corso in Ucraina, Septodont sta facendo una donazione immediata di € 100.000 per aiutare a fornire aiuti umanitari e assistenza al crescente numero di rifugiati e famiglie dislocate in fuga dal conflitto. Fornita attraverso la Septodont Foundation, questa donazione servirà direttamente le associazioni e le organizzazioni non governative (ONG) che aiutano i rifugiati.

 

"Gli eventi che si stanno svolgendo in Ucraina sono strazianti. L'impatto delle operazioni militari è stato devastante. Mentre siamo estremamente rattristati dalla situazione in corso e dalle sue conseguenze per la popolazione civile, siamo anche profondamente preoccupati per le sue implicazioni per la democrazia, i diritti umani e per la sicurezza e la stabilità della regione", ha dichiarato Olivier Schiller, CEO del Gruppo Septodont.

"Come azienda sanitaria, è nostra responsabilità sostenere rispondendo alle esigenze di coloro che hanno più bisogno di cure. Come tale, oltre all'impegno filantropico di cui sopra, Septodont ha anche sostenuto l'invio di 8 tonnellate di medicinali essenziali e kit di emergenza in Polonia e Ucraina, attraverso l'associazione delle aziende farmaceutiche francesi. Questo attacco all'Ucraina è il danno più grave per la pace e la stabilità che l'Europa abbia affrontato negli ultimi decenni. Septodont sta dalla parte di tutti coloro che chiedono una risoluzione diplomatica e pacifica del conflitto".